Blog

PENSIONE…. E dopo? Perché fare volontariato?

pensione

Siete andati in pensione da poco…

All’improvviso dopo tanti anni di corse ed affanni, è arrivato il momento della pensione; vi sentiate sollevati e rilassati, non vi sembra vero di non avere più obblighi d’orario. Poi dopo qualche settimana, vi rendete conto di avere tanto tempo libero che non sapete come riempire, siete un po’ disorientati e annoiati. I figli sono molto impegnati e i nipoti sono cresciuti e hanno molti interessi diversi. Vi sentite inutili e un po’ tristi.

Cosa fare? Volontariato!

Bene è il momento di guardare di nuovo fuori dall’uscio di casa e valutare quali opportunità ci sono di riprendere in mano la propria vita e riattivarci. La pensione può essere un nuovo inizio! E’ il momento del volontariato! Prendete in considerazione l’idea di dedicare una parte del vostro tempo agli altri, ai meno fortunati. In ogni città è possibile trovare decine di opportunità per rendersi utili: dall’aiuto agli anziani, ai bambini alla presenza e assistenza nei musei. Ed ecco cosa vi succederà dedicandovi agli altri.

Perchè?

  • Ci si rimette in gioco. Si torna ad uscire, ad avere un impegno, si fanno nuove esperienze. La tristezza ci abbandona, ci sentiamo euforici perchè mettiamo in gioco le nostre competenze, ci confrontiamo con gli altri e possiamo di volta in volta insegnare ed imparare. Ci sentiamo più empatici e diventiamo più sensibili
  • Si possono trovare nuovi amici. Lavorando in un’associazione è facile trovare persone simpatiche che si trovano nella nostra stessa condizione, che hanno tempo libero, che probabilmente hanno interessi simili ai nostri e che sono pronte a condividere oltre che l’esperienza nel volontariato anche il tempo libero.
  • Entriamo in contatto con i più giovani e subito ci sentiamo più giovani anche noi. La loro vicinanza ci porta a nuovi punti di vista e a nuove conoscenze personali e professionali motivandoci e dandoci una carica vitale che ci aiuterà a relazionarci meglio con i nostri figli e nipoti.
  • Ci arricchisce e restituisce dignità. La vicinanza con chi ha bisogno ci fa riflettere e apprezzare le nostre fortune, ci aiuta a condividere i nostri problemi e i nostri dispiaceri con gli altri e a ridimensionarli nella giusta dimensione.
  • Ci sentiamo più felici. Dopo qualche tempo ci renderemo conto che aiutare gli altri ci ha cambiato in meglio e che ogni giorno il senso della nostra vita cambia, ci sentiamo pieni d’amore per gli altri più comprensivi e grati. In breve ci renderemo conto che facendo volontariato si riceve molto di più di quello che si dona.

Siete pronti a incominciare? Contattateci! VSPOnlus

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Libri e Volontariato

Libri, ecco le nostre proposte editoriali per conoscere meglio il ruolo del Volontario...