Blog

Sodalitas network meeting 2017

Il 21 febbraio 2017, si è svolto a Milano presso la sede di Assolombarda il meeting annuale del network di Sodalitas a cui fa parte anche VSP-Onlus.

Diversi i temi all’ordine del giorno oltre alle testimonianze di ciascun dei partner presenti.

Innanzitutto si è partiti da Sodalitas che ha sottolineato diversi aspetti chiave delle attività di volontariato oggi:

  • volontari specializzati
  • si sottolineano le relazioni di prossimità e il networking fra organizzazioni.
  • Lo Stato arretra!  La società nel suo complesso non può più prescindere dalle attività legate alle Onlus. Il suo impatto sociale diventa sempre più centrale.
  • Orientamento al risultato. Oggi le aziende che sostengono le Onlus siano sempre più orientate al risultato: il finanziatore vuole sapere come si spendono i soldi e che risutati si ottengono.
  • L’importanza della leva finanziaria e del Crowd founding
  • Volontariato di imprese
  • Cooperazione internazionale
  • Volontariato di Competenza. Si va sempre più affermando un modello che prevede il coinvolgimento di volontari con competenze specifiche.

Iniziative

  • L’Europa e il lavoro: Pact4youth. Ruggero Bodo ha presentato questa iniziativa europea che riguarda l’inclusione sociale e l’impiego per le giovani generazioni. Iniziativa che prevede un forte coinvolgimento delle imprese per realizzare iniziative in collaborazione con le Onlus. E’ lo sviluppo naturale di Giovani e Impresa poiché sarà una formazione transazionale sul modello Erasmus. Un Erasmus Pro che prevede un interscambio di 6 mesi per ciascun studente fra un paese e l’altro. Si prevedono circa 1 milione di giovani in tutta Europa. 1000 gli studenti italiani delle scuole medie superiori coinvolti fin dal prossimo anno. A questo seguirà un Erasmus Plus in cui sono previste 6 settimane di training presso le aziende. Pact è una partnership che sul modello alternanza scuola-lavoro preveda anche una educazione all’imprenditorialità. I partner in questo progetto sono Miur, Anfal e Regione Piemonte.
  • ABCDigital è un progetto partito in Lombardia che ha avuto un notevole successo. Sono coinvolti i ragazzi di 16 anni a cui si chiede di svolgere attività di formazione e training agli over 60 su temi legati alla digitalizzazione. Il progetto può essere esportato e prevede:
    • Un tutor e un professore referente per ogni scuola
    • un inconro fra i ragazzi e i senior
    • L’utilizzo di tablet e smarthphone (configurazione, app native, quelle che si ossono caricare…)
    • E’ un progetto vicino ad alternanza scuola lavoro nell’ambito di IFS (Impresa Formativa Simulata)
    • VSP ha presentato le iniziative in corso tra cui, oltre a Giovani&Impresa, la presenza all’iniziativa organizzata dal Comune di Venezia con la presenza dell’Ambasciatore Ucraino per coinvolgere i volontari nell’includere il paese in Europa.

Iniziative dei partners

  • Brianza Solidale che ha al suo attivo 18.000 studenti nel progetto alternanza scuola lavoro
  • Sodexo ha attivato un attività rivolta ai Comuni per diminuire lo spreco alimentare sia industrialmente che eticamente. Fra i Comuni partecipanti ha vinto Udine. VSP potrebbe proporlo presso il Comune di Torino?
  • A Lecco la Onlus Sviluppo No Profit  ha organizzato un centro di aggregazione per anziani, centri neutri per combattere la solitudine “sociale”fra gli anziani (non quella affettiva…) e per sottrarli alle minacce delle macchinette.
  • Seniores Lazio ha evidenziato un attività simile a quella di VSP.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts